sabato 5 settembre 2015

RECENSIONE: È la mia natura



















Titolo: È la mia natura
Autore: Ornella Calcagnile
Editore: Amazon media EU
Pagine: 43
Genere: Horror/ Urban Fantasy
Formato: Ebook


TRAMA:

 Hollie e il suo fidanzato Emmett decidono di passare gli ultimi giorni d’estate in una baita tra i boschi nei pressi del lago Jocassee con alcuni amici. Nella compagnia, però, aleggia una strana atmosfera: qualcuno nasconde un segreto. Hollie, dotata di uno spiccato sesto senso, percepisce sin da subito qualcosa di sospetto nell’aria ma scoprirà troppo tardi la vera indole di uno dei suoi compagni di viaggio.

La natura sarà complice di questo racconto e punto d’incontro tra il sanguinario predatore e la sua vittima finale.


RECENSIONE:

 Sei ragazzi decidono di partire per una breve vacanza in baita. Cosa può esserci di più innocuo? Ornella Calcagnile tesse, con grande bravura, una trama intrigante dove tutto non è sempre come semra. Racconto che si legge tutto d'un fiato; la scrittura impeccabile e il buon ritmo, ne fanno un piccolo gioiellino del genere.